martedì 28 giugno 2016

Rinaldo VARALDA

Diciassette presenze, per Varalda II (fratello di Francesco, anch’esso giocatore juventino di quell’epoca), titolare nella compagine bianconera nella stagione 1919-20. Fa il suo esordio contro la Biellese il 26 ottobre 1919 in una vittoria per 4-0, dove segna la prima delle tre reti della sua avventura alla corte della Vecchia Signora. Di Caminiti: «Rinaldo Varalda è la grande utilità della squadra. Gioca bene tanto all’attacco quanto in difesa. È vercellese e possiede del gioco dei suoi concittadini le migliori doti, la decisione e la resistenza, unite alle quali la potenza del calcio e una prestanza fisica che non guasta».

Nessun commento: